Loading...
Progetto Dance Class2018-12-10T23:24:06+01:00

Project Description

Progetto Dance Class

Ballerine ….come in un quadro” (omaggio a Edgar Degas)

Era tanto tempo che si meditava un progetto incentrato sulla danza. Nel 2011 abbiamo avuto modo di fotografare il mondo della danza e inevitabilmente ne siamo rimasti affascinati. Questo progetto vuole essere la naturale evoluzione delle nostre esperienze in questo ambito artistico. I dipinti del famoso pittore impressionista Edgar Degas, diventano la traccia e l’ispirazione per fotografare il mondo della danza da una nuova prospettiva come nei suoi quadri dai tagli prospettici molto arditi.

Ringraziamo sin d’ora le allieve della scuola di danza Music Dance & Mimic Art di Barbaiana, Cornaredo e Rho, Scuola accreditata dalla Russian Ballet Society e in particolar modo la direttrice Dott. Desirèe Motta, Responsabile per il Nord Italia della Russian Ballet Society.

Sviluppo del progetto

Il progetto nasce grazie al fortuito incontro con le allieve della scuola di danza Music Dance & Mimic Art di Barbaiana, Cornaredo e Rho, nel corso della loro consueta presenza durante le due giornate della rievocazione storica a Villa Litta in occasione della festa di San Rocco ad inizio Settembre. Durante queste occasioni abbiamo avuto il piacere di fotografare le ballerine del corpo di ballo in diverse situazioni e di famigliarizzare con loro. Il mondo della danza ci ha facilmente affascinato e conoscendo il corpo di ballo diretto da Desiree Motta, il passo successivo è stato pianificare insieme un progetto e organizzare delle sessioni fotografiche in diverse location al fine di poter riprodurre le diverse situazioni utili allo scopo.
Anche questo progetto quindi nasce da un incontro, con la bellezza, con la delicatezza, l’eleganza e grazia della danza. Ma è stato ovviamente anche un incontro con delle persone che ci hanno trasmesso questa magia, la passione per questo mondo che per la maggior parte di noi era quasi sconosciuto.

Sala delle Feste o delle Logge – Villa Litta – Lainate

Ci ispiriamo e prendiamo traccia dai suoi famosi dipinti per fotografare il mondo della danza da una nuova prospettiva come nei suoi quadri dai tagli prospettici molto arditi. Particolare attenzione nella ricerca nella messa a fuoco e nella profondità di campo molto ridotta dove soggetto in primo piano è a fuoco e tutto il resto resta volutamente sfuocato.

Una tecnica che Degas utilizzava nella pittura senza dimenticare che amava fotografare, studiare il movimento dei corpi e riprodurre su tela e nelle sue sculture i soggetti immortalati con l’emulsione fotografica. Uno studio attento delle forme, la ricerca di pose particolari, quasi forzate, per mettere in evidenza la dinamicità del corpo

Questa volta la scenografia è stata la bellissima sala della Musica di Villa Borromeo Visconti Litta.

Sala delle Assi

La bellissima sala delle Assi di Villa Borromeo Visconti Litta è stata la scenografia perfetta per proseguire il progetto, cercando di ricreare quelle situazioni tanto amate da Degas,  non si ricercavano pose di un balletto ma piuttosto momenti di vita tipica di un allieva o di una ballerina. La grande vetrata che da sul giardino diffondeva una luce morbida e perfetta per la situazione. La sala è magnifica e con questa luce l’atmosfera è magica : sembra quasi di tornare indietro nel tempo, ma come succede in questi frangenti sembra quasi che scorra più veloce del solito.

Le nostre modelle sono state bravissime, e dietro la guida e le indicazioni della loro direttrice Desiree Motta, hanno eseguito alla perfezione le nostre richieste, a tutte loro il nostro più sentito ringraziamento.

Sessioni fotografiche

Mostre esposizioni