Loading...

Rievocazione storica in costume d’epoca – 2018

“Dalle contesse Visconti Borromeo alle duchesse Litta

Esiste un luogo d’incontro,
un luogo meraviglioso,
un luogo in cui tutto può apparire come non lo è nella realtà: dialogo tra mistero e sorpresa
un luogo dove si può rincorrere il tempo
un luogo che conserva e custodisce le meraviglie di un tempo passato ma che rivive oggi come allora e torna

a noi visibile.

Sabato 8 e Domenica 9 Settembre si è svolta nel Ninfeo di Villa Litta di Lainate la libera rievocazione storica in costume d’epoca, che quest’anno è stata dedicata alle donne che hanno vissutoi questa antica dimora. Donne che furuno protagoniste delle nobili famiglie che si sono susseguite nella vita di questa dimora di delizia. Itrecci amorosi, feste mondane e lussosi ricevimenti, musica, balli, nuovi amori!

Di nuovo i volontari dell’Associazione Amici di Villa Litta hanno dato vita a questa nuova rievocazione storica che ogni anno richiama un folto pubblico. Il nostro fotoclub è ritornato volentieri a fotografare questo appuntamento con l’intento di immortalare sempre qualcosa di nuovo.

Abbiamo quindi seguito il tema di questa rappresentazione per insceneggiare, quando possibile, coppie dagli sguardi languidi, baci, promesse d’amore. E’ stato divertente e ringraziamo ancora gli amici che si sono prestati, con disponibilità, ironia e voglia di scherzare e giocare insieme a noi.
La Villa, il parco, il Ninfeo hanno fatto il resto restituendo immagini che hanno il sapore di un tempo.

Foto di Selena Chinnici

Anche quest’anno abbiamo ritroviamo le bravissime allieve della scuola Music Dance & Mimic art scuola di danza Classica e Moderna con sede a Barbaiana, Cornaredo e Rho.

In questa edizione le ballerine ha esibito i loro balletti con la scenografia dei meravigliosi giochi d’acqua regalando immagini magiche. Abbiamo “rapito” qualche ballerina per immortalarle nelle bellissime sale della villa così da aggiungere altre fotografie per il progetto “Dance Class”. Ringraziamo Desirèe e il suo corpo di ballo per la loro gentile disponibilità.

Se le protagoniste di questa rievocazione sono le nobili donne, abbiamo focalizzato l’attenzione su loro intrecci amorosi, i baciamano e appassionati baci (non proprio spontanei) non si sono sprecati. Ma anche questo fa parte del meraviglioso “gioco” tra finzione e realtà.

La giornata si è conclusa intorno alla Fontana di Galatea, dopo il tramonto e il tradizionale ballo sul grande mosaico si è dato vita ad uno spettacolo di luci con zampilli di fuoco che danzavano a ritmo di musica, un’inedito quanto particolare spettacolo pirotecnico che ha piacevolmente sorpreso il pubblico, tutt’altro facile da fotografare.

Per finire il consueto ballo sul grande mosaico e i saluti finali con la tradizionale cascata pirotecnica lungo tutto il Ninfeo.

Un altra rievocazione ci ha regalato emozioni, soddisfazioni, sorrisi. Ogni volta è sempre divertente passare insieme questo evento che ogni anno richiama migliaia di visitatori.  Ringraziamo tutti i volontari dell’Associazione Amici di Villa Litta per la loro gentilezza e disponibilità.

Reportage fotografico di: Chiara Zuri, Giovanni Chiodini, Gualberto Zunino, Lisa Pinciroli, Monica Veronese, Robero Colombo, Roberto Cazzadore, Romina Pilotti, Selena Chinnici.

Foto di Chiara Zuri e Lisa Pinciroli

Il gruppo dei “fuggiaschi”

Gallery della rievocazione

Una piccola ma significativa raccolta di fotografie della rievocazione (per motivi di spazio non possiamo riportare tutte le immagine raccolte)

2018-10-20T08:50:41+00:00