Loading...

Foto dell’anno 2016 e foto in fuga 2017

Natale 2016 con FOTO IN FUGA

Sabato 3 Dicembre 2016 – Data astrale 306077

Una data che il fotoclub ricorderà per diversi motivi, un sabato sera per cenare tutti insieme. Però quest’anno quel “tutti insieme” è più un augurio, una speranza e quando la presidente dà inizio alla cena con “siamo qui tutti insieme”, il pensiero, inevitabilmente non può che andare all’amico Francesco Garretta, ma anche agli amici che non sono potuti esserci in questa occasione di festa.

E’ stato un anno colmo di impegni e di grandi soddisfazioni, ma anche difficile e triste, abbiamo sempre condiviso ogni momento, con grande spirito di amicizia. Oltre alla cena e alla bella compagnia è stata un serata di piacevoli sorprese.

Focus on – un portfolio per Natale

Il team di Focus On, Alessandro Pessina Christian Roveda e con il supporto di Claudio Lepri hanno voluto proporre una nuova iniziativa:

un portfolio per Natale

“Nelle serate del FOCUS ON più volte avete sentito parlare di linguaggio fotografico e progettualità, quest’anno perciò il team del FOCUS ON ha deciso, in piena autonomia, di affiancare alla foto dell’anno anche la premiazione di un progetto fotografico.

Dicevamo che la fotografia è un linguaggio, è esprimersi in modo diverso dalla lingua parlata e se la fotografia è una parola perchè non farci capire con una frase intera? Nasce così l’idea di premiare un racconto fotografico, in tanti avete partecipato con entusiasmo alla nostra proposta e in questo “catalogo” sono esposti i vostri lavori.

Il vincolo che vi avevamo richiesto era quello di presentare un lavoro composto da 4 a 10 foto che serviva per raccontarci una storia o qualcosa di voi e di corredarlo con un titolo e una descrizione, bene ci avete impressionato, i lavori presentati vi rispecchiano e sono complessi, a tratti è stata dura decidere quali non far entrare nella rosa dei finalisti e difficile è stato pure decidere il “Vincitore”.

“Vincitore” solo perché serve a stimolare la voglia di partecipare, perché in verità tutti quelli che hanno presentato un loro progetto sono vincitori avendo avuto il coraggio di mettersi in gioco, di aprire il cassetto e di mettersi a nudo perché quando si realizza un lavoro simile ci si mette dentro anche parte di sé stessi e si lascia che chi osserva il proprio lavoro osservi anche noi nel nostro profondo e ci giudichi.

Ringraziamo chi ha partecipato a questa competizione/gioco che poi proprio gioco non è, è il primo gradino di una lunga scala, il primo gradino che ci avvicina di più alla Fotografia.”

Per dovere di cronaca il vincitore del portfolio per Natale è stato assegnato a Romina Pilotti, per aver saputo reinterpretare un tema quanto mai abusato, offrendo un nuovo sguardo privo di personalismi quindi oggettivo e comprensibile a tutti sulla qualità delle cose destinate a perire. Nelle sue foto si può leggere una citazione, voluta o no, dei maestri dell’oggettività tedesca dell’inizio del secolo scorso come Karl Blossfeldt. Segnaliamo inoltre l’apprezzabile gioco di luci nelle immagini simmetriche e armoniose della natura.

Ringraziamo il team di FOCUS ON per questa nuova iniziativa e per il bellissimo omaggio: un album cartaceo con la raccolta di tutti i lavori presentati.

Presentazione dei progetti e raccolta di tutti i lavori presentati: portfolio per Natale 2016  (PDF 10Mb)

Giuria FOCUS ON portfolio: Alessandro Pessina, Claudio Lepri, Christian Roveda
Romina Pilotti – portfolio “foglie d’autunno”
Romina Pilotti – premio miglior portfolio

Nuovo sito FOTOINFUGA.ORG

Dopo la presentazione e la premiazione del progetto portfolio di Natale è il momento di un’altra sorpresa. Un momento tanto atteso dal nostro webmaster, dopo più di un anno di lavoro, Giovanni Chiodini presenta finalmente il nuovo sito del fotoclub. Nuovo, pulito, elegante,  retina ready, design e tecnologia responsive, un sito al passo con i tempi ma soprattutto ridisegnato nei contenuti.

Si è dato, volutamente, maggior importanza proprio a quest’ultimi: gli obiettivi raggiunti e quelli in corso, raggruppandoli per tematica e per progetti,  le mostre, le pubblicazioni online e su stampa. Tutto questo con l’obbiettivo di avvicinare il visitatore a noi, rendere il fotoclub più concreto e tangibile conoscendoci  attraverso le nostre iniziative culturali.  La grande soddisfazione dei soci è il miglior modo per ripagarare il grande lavoro di progettazione e di editing.

Ci vorrà altro tempo per completare la pubblicazione dello storico e delle pubblicazioni web ma finalmente il fotoclub può contare su una struttura consistente.

Contest foto dell’anno 2016 e foto in fuga 2017

Francesco Garretta con la sua inseparabile videocamera
Claudio Lepri
Serena Ghelfi – premio Francesco Garretta
Claudio Lepri – premio foto dell’anno 2016

Premio Francesco Garretta

Per questa edizione del contest interno è stato chiesto a tutti i partecipanti di fornire obbligatoriamente, un titolo e una descrizione della foto,  utile per esprimere il voto, che poteva essere una frase, un breve testo, una serie di concetti per aiutare a comprenderla nella sua essenza più profonda. Uno stimolo ulteriore per il fotografo ma anche un esercizio di lettura della fotografia, per coloro che sono chiamati a giudicare e votare le foto in concorso, aiutare quindi a leggere l’anima dello scatto perché….

Il Fotoclub ha istituito il Premio per la più efficace Descrizione, per premiare la migliore descrizione tra quelle che sono state presentate dai Soci a corredo delle foto presentate al Contest “Foto dell’Anno”.
Abbiamo deciso di intitolare questo Premio all’amico Francesco Garretta, che ci ha lasciato improvvisamente  quest’anno 2016. Questa intitolazione è dovuta al fatto che la descrizione, scritta o orale che sia, arricchisce di significato la fotografia,come la visione aerea dei droni che l’amico Francesco Garretta faceva volare alti nel cielo per offrire uno sguardo più ampio, più ricco, più completo sulla realtà, sul mondo raccontato dalla fotografia a livello del suolo.

Claudio ha quindi esposto ogni singolo scatto scelto tra i tanti e alla fine abbiamo scoperto insieme la foto che si è aggiudicata questo nuovo ed importante riconoscimento:

la foto di Serena Ghelfi perchè l’Autrice con la sua Descrione ha saputo arricchire la foto di un significato più profondo, ha dato valore alla posizione marginale del soggetto, ha conferito qualità all’ombra solitaria. Senza trascurare che la composizione del testo è armoniosa e pronta per essere letta come una poesia. Il suo ritmo riempie la fotografia.

Premio foto dell’anno 2016 e foto in fuga 2017

Ed infine la premiazione della foto dell’anno 2016 è stata aggiudicata a Claudio Lepri !  sembra quasi che il destino l’abbia fatto apposta: arbitro e vincitore. La foto di Claudio è così bella che gli perdoniamo questo scherzo di ruoli.

Per la foto in fuga 2017 non si sono dubbi, la tessera soci del prossimo anno avrà come sfondo la suggestiva foto di Mauro Tondelli. Crudele destino ha voluto che Mauro non fosse presente per veder premiata la sua foto e raccogliere l’applauso di tutti i soci. Mauro avrà però la possibilità di avere l’esclusiva tessera numero “00”.

Quest’anno l’organizzazione e la gestione del “contest foto dell’anno e foto in fuga 2017” è stato magistralmente curato dalla grande sensibilità di Claudio Lepri che si è fatto carico di migliorare e arricchire questo evento che richiama l’attenzione e la partecipazione di tutti i soci. Non è un contest nel vero senso del termine e non vuole esserlo, è un concorso “in fuga”, fuori dagli schemi ma soprattutto dentro l’immagine, dove immagini di diverso genere (che volontariamente o inconsciamente ci raccontano qualcosa dell’autore) si propongono insieme per trovare un emozione da condividere: un concorso dove non si compete ma si condivide.

Ma per quest’anno volevamo qualcosa di più, Claudio ha quindi proposto un nuovo premio: Premio Francesco Garretta

FOTO IN FUGA 2017

L’orizzonte del riso”  di Mauro Tondelli

Imbibito d’acqua di ghiacciaio,
Fra l’amniotico fluido e l’argilla nelle divine dita
Cresci.
Affila la lama arguta della foglia e temprala nel Sole,
Nel temporal, innalza temeraria la spiga sulla paglia
E vedi.
Se le stagioni sian lunghe o brevi,
Se molte o poche servano, indi dell’illusione
Ridi.

Foto dell’anno 2016

Prospettive differenti”  di Claudio Lepri

Racchiudo la realtà in angoli retti
per esaminarla senza timore.
Linee diritte per una prigione
in cui essere al sicuro.

Foto premio Francesco Garretta

Compagni di giochi”  di Serena Ghelfi

Alla ricerca di compagni di giochi
per poi ritrovarsi soli.
Guardare gli altri bambini e forse
invidiarli mentre giocano con i loro amici,
ma è realmente necessario cercare e
accontentarsi di amici qualunque
per sentirsi accettati dagli altri?

Auguri da FOTO IN FUGA

2017-08-11T14:16:36+00:00